MASSIMO MANZI. PDF Stampa E-mail
Fonte: .   
Autodidatta, nato a Roma nel '56, Massimo Manzi si affaccia sulla scena musicale capitolina nella metà degli anni '70. Dopo alcune lezioni alla Scuola popolare di musica del Testaccio, nella prima metà degli anni '80 si perfeziona nel jazz drumming a Ravenna, partecipando ai workshops tenuti da artisti come Max Roach, E.Jones, P.Erskine, J.DeJohnette, S.Gadd. Il suo nome figura da anni nei cartelloni delle più importanti rassegne jazzistiche italiane, come leader di propri gruppi o componente di orchestre, quali il "Knowledge Tower Ensemble" di Marco Omicini, l'Orchestra Contemporanea diretta da Tony Fidanza, l’orchestra ritmica della RAI di Milano (con la quale ha preso parte a numerose trasmissioni televisive) e con "Italian Big Band". Consulente di importanti ditte per la realizzazione di batterie elettroniche, da oltre quindici anni Manzi svolge attività didattica in corsi fissi e seminari varie località, ed è docente di batteria jazz ai Corsi Sperimentali del Conservatorio Martini di Bologna
 
< Prec.   Pros. >

go to top Torna in alto go to top

dal 10 giugno 2006
Menu
Home
Contatti
Links
Fonti
Archivio Articoli
Cerca nel sito

Annuncio Pubblicitario