GIANNI BASSO PDF Stampa E-mail
Fonte: .   
Astigiano, classe 1931, Gianni Basso è tra gli esponenti storici jazz italiano.La sua carriera di clarinettista e sax tenore inizia nel 1946 in Belgio con la Raoul Falsan Big Band, lasciata nel '50 per ritornare in patria, dove, con Oscar Valdambrini, fonda il "Basso-Valdambrini Quintet", per anni tra i punti di riferimento della scena jazzistica nazionale. Tantissime e prestigiose le collaborazioni, da Billie  Holiday  a Lionel Hampton, Chet Baker, Gerry Mulligan, Lee Konitz, Joe Venuti,  Art Farmer, Johnny  Griffin,  Zoot Sims, Buddy Coletteorrendo, o nelle big bands di Maynard Ferguson , Kenny Clarke/Francis Boland, Thad Jones, Lalo Schifrin, Frank Sinatra Jr. e Natalie Cole. Da queste esperienze Gianni Basso ha tratto  la sua passione  per la grande orchestra jazz, testimoniata  dalla  continuità  e dalla  maturità artistica della sua Big Band. Autore prolifico in sala d’incisione, è direttore della "Gianni Basso Big  Band Jazz School" e leader di un’orchestra che porta il suo nome.
 
< Prec.   Pros. >

go to top Torna in alto go to top

dal 10 giugno 2006
Menu
Home
Contatti
Links
Fonti
Archivio Articoli
Cerca nel sito

Annuncio Pubblicitario